IO SÌ CHE VALGO

Il 14 Febbraio si è tenuta nell’Aula Magna della nostra scuola una conferenza presentata dalla Questura di Latina sul progetto “Io sì che valgo”, finalizzato a sensibilizzare i giovani della nostra età sul tema  della violenza di genere.  A volte questi progetti vengono organizzati in modo schematico, non adatto ad un pubblico adolescente, che spesso tende a distrarsi. Ma stavolta il tema ha tenuto tutti con il fiato sospeso in un silenzio pieno di emozioni e di partecipazione al dolore che ha fatto anche commuovere. Manuela Iaione, capo di gabinetto, ha esposto le procedure della Questura nei casi di violenza contro le donne. In seguito, la psicologa e psicoterapeuta Irene Zara, ha spiegato ciò che accade nella testa di una donna. Alessandra (39 anni,4 figli), ci ha raccontato il suo difficile passato e come la violenza di due mariti, da lei definiti “mostri”, l’abbia segnata. Ma ce l’ha fatta comunque.  Infine, per risollevare un po’ il morale del pubblico, l’ispettore Tommaso Malandruccolo ci ha raccontato le sue esperienze con ragazze che hanno subito violenze di genere. Grazie a tutti loro, in special modo Alessandra che si è messa a nostra disposizione, crediamo di aver veramente compreso il messaggio trasmesso.

Giulia Maione, Elisa Dolcetti, Sofia Rogato

Lascia un commento